«Cannibalismo nei gulag per non morire di fame»

La consegna del riconoscimento a Giuseppe Bassi (foto Piran)

Testimonianza-choc di Giuseppe Bassi, fra i pochissimi soldati tornati vivi dalla Russia. Il padovano ha appena compiuto 100 anni. In lavorazione un docufilm sulla sua storia

Bocconcini di finocchi al mandarino e noci al forno

Casa di Vita