Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Due amici centauri si urtano: uno cade e muore

La vittima è un giovanissimo elettricista di Tognana di Piove di Sacco. Polso rotto per l’altro centauro coinvolto nel contatto

saonara

Finisce in tragedia la serata in moto di tre amici venticinquenni che viaggiavano ognuno in sella alla propria moto lungo la Strada dei Vivai a Saonara. In due si sono urtati e ad avere la peggio è stato Luca Mattietto, che avrebbe compiuto 25 anni il 2 dicembre prossimo, elettricista che viaggiava su una Kawasaki 750: è finito a terra colpendo il paletto del guardrail e il tentativo di rianimarlo da parte dei sanitari del 118, durato per almeno mezzora, è stato purtroppo inutile. Fer ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

saonara

Finisce in tragedia la serata in moto di tre amici venticinquenni che viaggiavano ognuno in sella alla propria moto lungo la Strada dei Vivai a Saonara. In due si sono urtati e ad avere la peggio è stato Luca Mattietto, che avrebbe compiuto 25 anni il 2 dicembre prossimo, elettricista che viaggiava su una Kawasaki 750: è finito a terra colpendo il paletto del guardrail e il tentativo di rianimarlo da parte dei sanitari del 118, durato per almeno mezzora, è stato purtroppo inutile. Ferito, in modo leggero, ad un polso l’amico che viaggiava con una Yamaha, travolta successivamente da un furgoncino Fiat Doblò. Illeso il terzo amico con una moto Bmw che non è rimasto coinvolto nella caduta. L’incidente è avvenuto con direzione Padova Piove di Sacco nel breve rettilineo tra la rotonda di Villatora e quella successiva verso l’Idrovia, proprio di fronte al distributore della Q8.

Ricostruzione difficile

Sul posto oltre all’ambulanza e all’automedica è atterrato l’elicottero che però non ha portato via nessuno. Agli agenti della polstrada di Padova il compito, non facile, di ricostruire l’esatta dinamica. Al momento, come detto pare che la Yamaha e la Kawasaki si siano urtate, non si esattamente perchè. La moto di Mattietto è finita fuori strada, rimanendo in piedi tra il ciglio e il guardrail. Lui ha colpito violentemente la struttura metallica, fermandosi qualche metro più avanti. Era vivo ma dolorante. Gli amici hanno cercato di soccorrerlo nell’attesa dell’arrivo dei sanitari. Quando il medico è arrivato ha provato a rianimarlo ma il prodigarsi dei sanitari non ha avuto l’effetto sperato. Dopo mezzora è stata dichiarata la sua morte. La salma è stata portata all’istituto di Medicina legale.

Faceva l’elettricista

Luca faceva l’elettricista nell’azienda del padre. Nella tarda serata di ieri la polizia è arrivata a portare la tragica notizia. Luca lascia nel dolore anche il fratello Jacopo. —

Patrizia Rossetti

Alessandro Cesarato

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI