Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Corse pazze sulla Sp94 due nuovi semafori per rallentare i veicoli

Da Comune e Provincia 160 mila euro per la sicurezza  Il sindaco: «Non ci sono abbastanza fondi per le rotatorie»

PIAZZOLA

In arrivo due nuovi semafori lungo la provinciale 94 Contarina a Tremignon per risolvere il problema dell’alta velocità. Comune e Provincia hanno sottoscritto l’accordo che prevede l’erogazione di un contributo provinciale di 130 mila euro a fronte di una spesa complessiva di 160 mila. La differenza sarà a carico del Comune.



I due nuovi semafori verranno installati nei due incroci che hanno registrato innumerevoli incidenti: il primo fra le vie Vaccarino Tremignon –Marconi e Pierett ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PIAZZOLA

In arrivo due nuovi semafori lungo la provinciale 94 Contarina a Tremignon per risolvere il problema dell’alta velocità. Comune e Provincia hanno sottoscritto l’accordo che prevede l’erogazione di un contributo provinciale di 130 mila euro a fronte di una spesa complessiva di 160 mila. La differenza sarà a carico del Comune.



I due nuovi semafori verranno installati nei due incroci che hanno registrato innumerevoli incidenti: il primo fra le vie Vaccarino Tremignon –Marconi e Pieretto, il secondo, invece, fra le vie Marconi, Edison, Trieste e Gomiero. L’intervento ottimale sarebbe la realizzazione di rotonde, ma i costi però sono troppo elevati per le casse pubbliche. Da qui la soluzione dei semafori in un tratto della provinciale dove le auto sfrecciano.



Passata la rotonda del paese, il lungo rettilineo prima della tangenziale di Limena porta a premere inevitabilmente sull’acceleratore, mettendo in serio pericolo chi si immette dalle intersezioni. «La velocità lungo la SP94 è eccessiva» afferma il sindaco Enrico Zin, «ricordo bene il terribile incidente che è costato la vita a una giovane mamma di Gazzo, pochi mesi dopo le elezioni. E di incidenti ce ne sono stati molti altri. Abbiamo cercato varie soluzioni per evitare che uscendo dal paese ci sia una rampa di lancio. Con le risorse che ci sono, l’unica è data dai due semafori. Con questo intervento crediamo ci sarà meno gente che da Villafranca usa come scorciatoia via Tremignon-Vaccarino per raggiungere la SR 47 Valsugana. Se così sarà, si potrà valutare l’eventuale eliminazione del semaforo lungo la SR 47 che causa spesso code».



L’intervento a Tremignon va a consolidarne altri già realizzati per la sicurezza, come la sistemazione, l’allargamento e la pista ciclabile delle due strade provinciali, la 10 “Desman” e la 24 “Torrerossa-Piazzola”. «Ringrazio la Provincia per l’attenzione che ha mostrato verso Piazzola» conclude Zin. —