Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Barberia senza licenza chiusa dai vigili

ARCELLAÈ durata poche settimane la nuova barberia bisex Anapenda aperta in via Aspetti da un immigrato africano. Una pattuglia di vigili ha effettuato un controllo amministrativo e riscontrato che il...

ARCELLA

È durata poche settimane la nuova barberia bisex Anapenda aperta in via Aspetti da un immigrato africano. Una pattuglia di vigili ha effettuato un controllo amministrativo e riscontrato che il parrucchiere è privo di licenza, circostanza che l’ha costretto alla chiusura. Potrà riaprire solo quando avrà regolarizzato la sua posizione. Davanti alla serranda, ora, c’è la scritta “Ci vediamo a settembre” accanto al listino prezzi: barba 5 euro, taglio di capelli 10, treccine per donne 50. ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

ARCELLA

È durata poche settimane la nuova barberia bisex Anapenda aperta in via Aspetti da un immigrato africano. Una pattuglia di vigili ha effettuato un controllo amministrativo e riscontrato che il parrucchiere è privo di licenza, circostanza che l’ha costretto alla chiusura. Potrà riaprire solo quando avrà regolarizzato la sua posizione. Davanti alla serranda, ora, c’è la scritta “Ci vediamo a settembre” accanto al listino prezzi: barba 5 euro, taglio di capelli 10, treccine per donne 50. Ma barbiere chiama barbiere: nella cittadella di via Bernina, negli spazi che prima erano occupati da un locale notturno, è in apertura un’altra barberia, stavolta gestita da nigeriani. La curiosità, a quanto hanno riferito i residenti confinanti, è che il nuovo parrucchiere stia allestendo, all’interno del negozio di barba e capelli, anche un vero e proprio bar.

F.PAD.