Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Rinnovato l’accordo con Pianiga per la Polizia locale

Prorogata di cinque anni la gestione coordinata dei servizi nei due Comuni Ma entrambi gli organici risultano sottodimensionati

VIGONZA

Rinnovata per 5 anni la convenzione tra Vigonza e Pianiga per la gestione in forma coordinata delle funzioni e dei servizi di Polizia locale. L’unione di uomini e mezzi dovrà prevenire i fenomeni malavitosi e migliorare l’efficienza e l’efficacia dell’attività. Saranno attivate procedure amministrative uniformi e avverrà un interscambio informatizzato di atti, dati e informazioni. Il sistema organizzativo è composto dalla Conferenza dei sindaci che definisce gli indirizzi operativi, e ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

VIGONZA

Rinnovata per 5 anni la convenzione tra Vigonza e Pianiga per la gestione in forma coordinata delle funzioni e dei servizi di Polizia locale. L’unione di uomini e mezzi dovrà prevenire i fenomeni malavitosi e migliorare l’efficienza e l’efficacia dell’attività. Saranno attivate procedure amministrative uniformi e avverrà un interscambio informatizzato di atti, dati e informazioni. Il sistema organizzativo è composto dalla Conferenza dei sindaci che definisce gli indirizzi operativi, e dal Comando integrato (i rispettivi comandanti) chiamato a organizzare le funzioni, attuando obiettivi e programmi. I servizi che saranno svolti? Atti di polizia stradale e polizia amministrativa, il supporto in manifestazioni, calamità e in vari eventi, il controllo del territorio anche notturno, la condivisione della videosorveglianza. Sono 53,37 i chilometri quadrati da coprire, di cui 33,32 a Vigonza e 20,05 nel Comune veneziano confinante. Attualmente Vigonza conta 9 agenti compreso il comandante, Pianiga 9. Vigonza ha inoltre una maggiore dotazione di mezzi. Il bilancio della sperimentazione vede 62 servizi congiunti di pattugliamento per oltre 150 ore di lavoro equamente suddivise tra Pianiga e Vigonza con rilievo di incidenti e presenza alle manifestazioni. Il Consiglio comunale vigontino ha approvato all'unanimità con la sola astensione del Dem Antonino Stivanello (opposizione) che ritiene questa soluzione minimale e auspicava una collaborazione più ampia all’interno della Città Metropolitana. «I nostri territori sono limitrofi e abbiamo in comune una stazione e il Tergola», ha replicato il sindaco Innocente Marangon. Favorevoli gli altri consiglieri di opposizione: Massimiliano Cacco (gruppo Paggiaro) che avrebbe preferito il mantenimento dell’accordo con Noventa e Cadoneghe (identiche Provincia e Usl), e il potenziamento della squadra locale anziché l'unione di due Corpi, entrambi sottorganico. Il pentastellato Filippo Pastore ha notato uno sbilanciamento in favore di Pianiga, ma ha detto sì perché si potrà accedere ai finanziamenti europei; il forzista Damiano Gottardello ha rivendicato la progenitura.

Giusy Andreoli