Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Dopo il caso di West Nile ispezioni nei cantieri

SACCOLONGOIl caso di West Nile registrato in via Bellinaro la settimana scorsa ha fatto mobilitare l’amministrazione di Saccolongo e i vigili del consorzio Retenus per contrastare i cantieri in stato...

SACCOLONGO

Il caso di West Nile registrato in via Bellinaro la settimana scorsa ha fatto mobilitare l’amministrazione di Saccolongo e i vigili del consorzio Retenus per contrastare i cantieri in stato di abbandono e le situazioni di degrado che rischiano di essere pericolosi focolai di zanzare. In via Bellinaro ci sono due situazioni e a rischio: l’ex cantiere Astor – da un anno circa acquistato da un imprenditore dell’alta padovana dopo quasi dieci anni di abbandono – e il cantiere Friso poc ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SACCOLONGO

Il caso di West Nile registrato in via Bellinaro la settimana scorsa ha fatto mobilitare l’amministrazione di Saccolongo e i vigili del consorzio Retenus per contrastare i cantieri in stato di abbandono e le situazioni di degrado che rischiano di essere pericolosi focolai di zanzare. In via Bellinaro ci sono due situazioni e a rischio: l’ex cantiere Astor – da un anno circa acquistato da un imprenditore dell’alta padovana dopo quasi dieci anni di abbandono – e il cantiere Friso poche decine di metri più in là. All’ex Astor la situazione rimane complicata nonostante la ripresa dei lavori l’abbia leggermente migliorata e infatti il sopralluogo dei vigili ha dato esito positivo, ma è stato utile per dare un avvertimento. Una sanzione è stata data invece al proprietario del cantiere Friso, che presentava una situazione di erba alta e di acqua stagnante. Al titolare è stato intimato di procedere con una pulizia dell’area, che sta avvenendo in questi giorni. Sotto esame anche i lotti privati con case disabitate ed erba alta, con l’invito a procedere a una messa in ordine per non incappare in multe. —

Luca Perin