Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Raggirato dalla morosa sborsa 33 mila euro E alla fine lei scompare

esteL’amore gioca brutti scherzi. Tanto che a volte, mentre il cuore batte, le tasche si svuotano. Salvo poi troppo tardi accorgersi che l’amata, forse, più che un sentimento coltivava un interesse...

este

L’amore gioca brutti scherzi. Tanto che a volte, mentre il cuore batte, le tasche si svuotano. Salvo poi troppo tardi accorgersi che l’amata, forse, più che un sentimento coltivava un interesse economico. È quanto accaduto a un 45enne estense che, finita la relazione con una trentenne romena, si è reso conto di averle sganciato in un anno ben 33 mila euro chiesti, a più riprese, sulla base di una valanga di bugie. E quando è stato il momento di incassare la restituzione, lei è sparita. C ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

este

L’amore gioca brutti scherzi. Tanto che a volte, mentre il cuore batte, le tasche si svuotano. Salvo poi troppo tardi accorgersi che l’amata, forse, più che un sentimento coltivava un interesse economico. È quanto accaduto a un 45enne estense che, finita la relazione con una trentenne romena, si è reso conto di averle sganciato in un anno ben 33 mila euro chiesti, a più riprese, sulla base di una valanga di bugie. E quando è stato il momento di incassare la restituzione, lei è sparita. Così l’uomo ha presentato una denuncia ed è stata aperta un’inchiesta dal pm Roberto D’Angelo.

I due si conoscono all’inizio del 2017 grazie a comuni amici. Un’uscita serale in compagnia e scatta la scintilla tra i due. O, almeno, così crede il 45enne. Un giorno, all’improvviso, lei annuncia: «Sono incinta, ma voglio abortire senza passare per i medici». Lui si dichiara d’accordo e approva la richiesta della partner di pagare l’intervento con 10 mila euro. Lei si esclissa, poi si rifà viva. E la liaison ricomincia come prima

. A sorpresa, nuovo intoppo: «Sto male, sono andata a farmi visitare allo Iov (Istituto Veneto dei tumori). Sono inoperabile in Italia, se voglio curarmi devo pagarmi un intervento all’estero». Lui paga altri 15 mila euro. Ancora una breve sparizione poi la 30enne torna: «Sono cambiata, non me la sento di continuare». Lui rivuole i soldi. Lei è d’accordo: «Devo vendere dei terreni di mia proprietà in Romania, mi servono 8 mila euro per le tasse e poi ti rendo tutto». L’estense paga. E poi: chi l’ha più vista? —