Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Due giorni di handbike Zanardi fa il talent scout di atleti per Tokyo 2020

VILLAFRANCAAlex Zanardi sarà protagonista di una “due giorni” dedicata all’handbike, la specialità in cui si è laureato campione mondiale. Domenica si svolgerà, lungo un percorso a ViIlafranca...

VILLAFRANCA

Alex Zanardi sarà protagonista di una “due giorni” dedicata all’handbike, la specialità in cui si è laureato campione mondiale. Domenica si svolgerà, lungo un percorso a ViIlafranca Padovana, la tappa del Giro del Veneto di handbike e Zanardi, in veste di talent scout, presenterà sabato sera, in piazza Italia, il suo progetto “Obiettivo 3”, attraverso il quale sta reclutando giovani atleti per le Paralimpiadi che si disputeranno a Tokyo nel 2020. Già un migliaio le persone iscritt ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

VILLAFRANCA

Alex Zanardi sarà protagonista di una “due giorni” dedicata all’handbike, la specialità in cui si è laureato campione mondiale. Domenica si svolgerà, lungo un percorso a ViIlafranca Padovana, la tappa del Giro del Veneto di handbike e Zanardi, in veste di talent scout, presenterà sabato sera, in piazza Italia, il suo progetto “Obiettivo 3”, attraverso il quale sta reclutando giovani atleti per le Paralimpiadi che si disputeranno a Tokyo nel 2020. Già un migliaio le persone iscritte alla cena di beneficenza, una quarantina gli atleti che disputeranno la competizione domenica mattina.

Dalle 10 saranno chiuse al traffico per consentire la gara (un’ora di corsa più un giro finale) le vie Vittorio Emanuele (da cui è fissata la partenza), Piazzola, Gomiero, Roma, Madonna, Verga fino al ritorno in via Vittorio Emanuele. Tra gli atleti in gara ci sarà anche una ragazza che farà debuttare nella competizione la handbike che l’associazione Asso 500 Campodoro (che allestirà l’esposizione di auto storiche e che ha lavorato nove mesi per organizzare questo evento) ha acquistato con i proventi raccolti lo scorso anno. La speciale bici è messa a disposizione degli atleti che volessero iniziare a praticare lo sport, ma non avessero la possibilità economica di acquistarne una. La manifestazione “Alex e la sua passione” è stata promossa da Asso 500, con Anmil sport Italia, Cip e Fci Veneto e il Comune di Villafranca. —

Cristina Salvato