Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

In un’ora 80 millimetri d’acqua strade allagate a S. Giustina

Danni anche a Camposampiero con garage interrati finiti a mollo insieme al parcheggio degli istituti superiori Rinforzata la pulizia degli scoli

SANTA GIUSTINA IN COLLE

Ottanta millimetri di acqua caduti in meno di un’ora: diverse strade nella notte tra sabato e ieri sono andate sotto e la Protezione Civile è stata mobilitata fino alle 3 per transennare via Vicinale Ostiglia, via Valli, via Giovanni XXIII e via Tergola. Allagate in alcuni tratti anche via Don Bosco a causa dei tombini intasati e via Roma dove in alcune case è entrata l’acqua.

proteste e quote

«Nonostante abbiamo siliconato la porta di un nostro negozio, attualmente chi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SANTA GIUSTINA IN COLLE

Ottanta millimetri di acqua caduti in meno di un’ora: diverse strade nella notte tra sabato e ieri sono andate sotto e la Protezione Civile è stata mobilitata fino alle 3 per transennare via Vicinale Ostiglia, via Valli, via Giovanni XXIII e via Tergola. Allagate in alcuni tratti anche via Don Bosco a causa dei tombini intasati e via Roma dove in alcune case è entrata l’acqua.

proteste e quote

«Nonostante abbiamo siliconato la porta di un nostro negozio, attualmente chiuso, l’acqua è filtrata e abbiamo lavorato fino a mattina per asciugarla», lamenta la famiglia Mazzon, che da anni si batte perché fossati e accessi abitativi vengano sfalciati e puliti. «Più volte abbiamo protestato in Comune». In via Roma il problema riguarda le quote ed è di difficile soluzione nonostante i tre bacini di laminazioni. Il maltempo ha colpito anche la casa del sindaco Paolo Gallo, dov’è stato spazzato via un ponte di collegamento. «La situazione sarebbe stata peggiore se non fossero stati fatti i bacini di laminazione», commenta Gallo, «ma è piovuto tanto in pochissimo tempo».

CAMPOSAMPIERO

La pioggia ha fatto danni anche a Camposampiero, con i garage interrati di via Puccini finiti a mollo. «Sabato sera sono caduti 50 millimetri di pioggia in un’ora», spiega la sindaca Katia Maccarrone riguardo il temporale che ha mandato sott’acqua anche il parcheggio degli istituti superiori. «Il sistema di scarichi e deflusso delle acque, in tutto il territorio comunale, ha funzionato bene grazie anche ai lavori di pulizia effettuati insieme al Consorzio. Lungo la canaletta Tentori sono in programma nuovi lavori di pulizia già finanziati che si aggiungono a quelli da poco eseguiti a sud delle scuole. Sabato la pioggia era così abbondante che lì faticava a defluire. La situazione è comunque migliore rispetto al passato». –

Giusy Andreoli

Francesco Zuanon