Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Nuovo look per l’asilo di Sant’Anna Morosina

SAN GIORGIO IN BOSCO Ultimati i lavori di adeguamento e ristrutturazione della scuola dell’infanzia Arcobaleno di Sant’Anna Morosina. A settembre i bambini potranno rientrare a scuola negli spazi...

SAN GIORGIO IN BOSCO

Ultimati i lavori di adeguamento e ristrutturazione della scuola dell’infanzia Arcobaleno di Sant’Anna Morosina. A settembre i bambini potranno rientrare a scuola negli spazi completamente rinnovati. Gli interventi hanno riguardato in una prima fase il rifacimento della copertura, i pluviali e le grondaie per una spesa di 40.000 euro. Successivamente, all’interno, sono stati rifatti i bagni al primo piano e creata una sala insegnanti, ma anche posato un nuovo pavimento i ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN GIORGIO IN BOSCO

Ultimati i lavori di adeguamento e ristrutturazione della scuola dell’infanzia Arcobaleno di Sant’Anna Morosina. A settembre i bambini potranno rientrare a scuola negli spazi completamente rinnovati. Gli interventi hanno riguardato in una prima fase il rifacimento della copertura, i pluviali e le grondaie per una spesa di 40.000 euro. Successivamente, all’interno, sono stati rifatti i bagni al primo piano e creata una sala insegnanti, ma anche posato un nuovo pavimento in linoleum su tutta la scuola ed effettuata la tinteggiatura interna ed esterna. L’opera, eseguita dalla ditta Building Strade Venezia (direttore dei lavori Francesco Zigiotto e responsabile del procedimento Enrico Milan) è costata 105. 000 euro, di cui 80.000 finanziati dalla Fondazione Cariparo. Il prossimo anno, la stessa scuola sarà interessata dai lavori di miglioramento sismico, di cui è in corso la progettazione per un importo complessivo di 500.000 di cui 350.000 finanziati dal Miur nella linea di finanziamento scuole sicure.

«È la terza scuola, su quattro presenti, che rimettiamo a nuovo in quattro anni» afferma l’assessore all’Istruzione Loreta Frison, «Dopo gli interventi di miglioramento sismico della scuola media e dell’elementare del capoluogo, l’attenzione si è concentrata sulla materna di Sant’Anna. Sia io che il sindaco Renato Miatello, che ha trattenuto le deleghe ai lavori pubblici, teniamo molto che i nostri bambini, ragazzi e insegnanti studino in ambienti sicuri e confortevoli». —

P.PIL.