Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Quarantamila euro per la “tac” ai ponti della Libertà e Azzurro

Le due infrastrutture resteranno chiuse per alcune ore il primo e il 9 settembre Soranzo: «Indagini programmate da tempo, la tragedia di Genova non c’entra»

SELVAZZANO

Il Comune di Selvazzano ha commissionato alla società Csg Palladio di Vicenza una “tac” (costo 40.000 euro) per verificare lo stato di salute del ponte della Libertà di Selvazzano Dentro e del ponte Azzurro di Tencarola, che attraversano il fiume Bacchiglione. Le indagini saranno eseguite mediante prove di carico, prove dinamiche e georadar.

LE INDAGINI

Le prove di carico, le più complesse, che comporteranno la chiusura totale al traffico dei due ponti, hanno lo scopo di verificare ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SELVAZZANO

Il Comune di Selvazzano ha commissionato alla società Csg Palladio di Vicenza una “tac” (costo 40.000 euro) per verificare lo stato di salute del ponte della Libertà di Selvazzano Dentro e del ponte Azzurro di Tencarola, che attraversano il fiume Bacchiglione. Le indagini saranno eseguite mediante prove di carico, prove dinamiche e georadar.

LE INDAGINI

Le prove di carico, le più complesse, che comporteranno la chiusura totale al traffico dei due ponti, hanno lo scopo di verificare l’attuale staticità delle strutture e saranno eseguite mediante l’utilizzo di quattro mezzi a pieno carico del peso di 400 quintali ciascuno. Le indagini, che interesseranno anche le attuali condizioni dei materiali (calcestruzzo e acciaio) che compongono le singole strutture del piano viario e le solette allo scopo di verificare lo stato degli spessori e delle armature, serviranno al progettista per definire un modello strutturale propedeutico all’individuazione degli interventi che costituiranno il progetto di sistemazione dei due ponti, finanziato dalla Regione con i fondi dell’alluvione del 2010 (475.799 euro).

IL SINDACO

«Queste indagini erano programmate da tempo e non hanno alcuna attinenza temporale con quanto successo a Ferragosto al ponte Morandi di Genova», puntualizza il sindaco di Selvazzano Enoch Soranzo. «I due ponti che sono stati donati al Comune dalla Provincia e dall’Anas sono stati oggetto di manutenzione nel 2002 e di verifiche strutturali nel 2010. Nel 2016, inoltre, sono stati eseguiti degli interventi di consolidamento delle pile. Vorrei tranquillizzare i cittadini e quanti quotidianamente passano su quei ponti che non c’è nessun problema».

I DISAGI

Le indagini creeranno inevitabilmente dei disagi al traffico, soprattutto in via Euganea, la strada che collega Padova ai Colli. Per le prove di carico si sono scelti un sabato e una domenica mattina quando il traffico è meno intenso. Il ponte della Libertà, compresa la passerella pedonale, sarà chiuso al traffico dalle 5 alle 10 del mattino di sabato primo settembre. Il ponte Azzurro di Tencarola dalle 5 alle 9 di domenica 9 settembre. In queste due giornate sarà spostato il capolinea di Busitalia dal piazzale dell’auditorium San Michele Arcangelo del capoluogo a via Padova a monte del ponte di Tencarola. Le prove dinamiche e georadar, che interesseranno il ponte di Selvazzano lunedì 3 settembre dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.00 e negli stessi orari martedì 4 settembre il ponte di Tencarola, verrà istituito un senso unico alternato regolato da movieri o da semaforo con l’assistenza della polizia municipale. Dal 4 al 7 settembre verranno eseguite le verifiche dei materiali che non interesseranno la viabilità. —

Gianni Biasetto