Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Nel Padovano 38 presidi faranno anche i reggenti

Il concorso per i dirigenti è appena iniziato  Solo a ottobre la prova scritta Il Miur ha dovuto affidare numerosi “doppi incarichi”

PADOVA

Nelle scuole padovane sono 38 i presidi titolari nominati reggenti in altri istituti: 32 sono i reggenti nelle scuole normo-dimensionate e 6 in quelle sottodimensionate (meno di 600 studenti).

a padova

In città i “nuovi” reggenti sono 8. Al liceo Curiel Michela Bertazzo, Istituto Bernardi Roberto Turetta, al Petrarca Nadia Vidale (titolare al Severi). Al Quarto Istituto comprensivo Rosmini Maria Mapelli, titolare all’Ic di Mortise e Torre, all’Istituto Don Bosco Giovanni Battista Zannon ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA

Nelle scuole padovane sono 38 i presidi titolari nominati reggenti in altri istituti: 32 sono i reggenti nelle scuole normo-dimensionate e 6 in quelle sottodimensionate (meno di 600 studenti).

a padova

In città i “nuovi” reggenti sono 8. Al liceo Curiel Michela Bertazzo, Istituto Bernardi Roberto Turetta, al Petrarca Nadia Vidale (titolare al Severi). Al Quarto Istituto comprensivo Rosmini Maria Mapelli, titolare all’Ic di Mortise e Torre, all’Istituto Don Bosco Giovanni Battista Zannoni, all’Istituto comprensivo 14 Elisabetta Doria, Geometri Belzoni Vincenzo Amato, titolare all’Ic di Limena. Al Convitto Magarotto Emanuela Veronese, titolare dell’Educandato di Montagnana.

Cintura

All’Ic Selvazzano 1 nominato Luca Piccolo (titolare del liceo Galilei), all’Ic Selvazzano 2 Antonella Guglielmi. Alla direzione didattica di Vigonza va Francesca Mazzocco, all’Ic di Ponte San Nicolò Claudio Segato e a Vigodarzere Antonella Visentin (titolare del liceo Marchesi). All’Ic di Mestrino arriva Gian Carlo Pretto, titolare allo Scalcerle di Padova.

alta padovana

All’Ic di Cittadella Chiara Riello, a Piazzola Antonella Bianchini, San Martino di Lupari Giovanna Ferrari, San Giorgio delle Pertiche-Santa Giustina In Colle Adriano Breda, Tombolo Mariella Pesce, Trebaseleghe Federica Bovo, San Pietro in Gu Francesco Callegari (titolare a Villafranca), Galliera Pier Paolo Zampieri, San Giorgio in Bosco Alessandra Milazzo. All’Istituto Girardi di Cittadella arriva Luca D’Alpaos, preside di ruolo al Da Vinci di Padova. I reggenti nominati per gli istituti dell’Alta sono 10.

Colli euganei e dintorni

A Maserà arriva Concetta Ferrara, di ruolo all’Undicesimo comprensivo di Padova-Sacra Famiglia, a Lozzo Atestino Maria Pastrello, Ic Montegrotto Federica Silvoni, Teolo Barbara Stevanin.

Piovese

All’Ic 2 Piove di Sacco Franca Milani, a Correzzola Antonella Benvegnù, a Codevigo Alessandra Buvoli, a Legnaro Caterina Rigato, a Casalserugo Massimo Bertazzo.

Bassa padovana

Nominato per l’Is Atestino di Este Francesco Bussi, all’Is Cattaneo-Mattei di Monselice Anna Maria Pastorelli. All’Ic Sculdascia Cesare Cecchetto, Solesino-Stanghella Barbara Vicentini, Megliadino San Fidenzio Anna Pretto.

le scelte del miur

Il Miur, attraverso l’ufficio scolastico regionale, guidato da Daniela Beltrame, è stato costretto a nominare quest’anno, solo in provincia di Padova, 38 reggenti su 108 perché il concorso nazionale per individuare nuovi presidi di ruolo è appena cominciato. La prova preliminare, a Padova, è stata superata dal 72 per cento dei candidati, la prova scritta si dovrebbe tenere a fine ottobre. –

Felice Paduano