Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Due candidati alla carica di amministratore Asi La nomina fra 10 giorni

CAMPOSAMPIEROSono due i candidati ad assumere l'incarico di amministratore unico di Asi in sostituzione di Enzo Targhetta, dimessosi a metà luglio.Si tratta di Ilario Gallo di Camposampiero,...

CAMPOSAMPIERO

Sono due i candidati ad assumere l'incarico di amministratore unico di Asi in sostituzione di Enzo Targhetta, dimessosi a metà luglio.

Si tratta di Ilario Gallo di Camposampiero, consulente e giurista d'impresa part-time in una società privata, e Michele Genovese, di Conegliano (Tv), commercialista e revisore dei conti.

«Stiamo rispettando gli strettissimi tempi che la Federazione del Camposampierese si era prefissata per designare il nuovo amministratore unico di Asi», spiega il ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAMPOSAMPIERO

Sono due i candidati ad assumere l'incarico di amministratore unico di Asi in sostituzione di Enzo Targhetta, dimessosi a metà luglio.

Si tratta di Ilario Gallo di Camposampiero, consulente e giurista d'impresa part-time in una società privata, e Michele Genovese, di Conegliano (Tv), commercialista e revisore dei conti.

«Stiamo rispettando gli strettissimi tempi che la Federazione del Camposampierese si era prefissata per designare il nuovo amministratore unico di Asi», spiega il presidente di turno Fabio Bui, sindaco di Loreggia, che aveva assicurato, dopo le dimissioni di Targhetta, la nomina del sostituto entro il mese di agosto.

Nessuna pausa per le ferie nelle procedure, dunque; il 28 di questo mese, i candidati potranno presentarsi al presidente Bui e alla commissione di audizione composta dai sindaci Cesare Mason (Piombino Dese), Stefano Scattolin (Massanzago) e Lorenzo Zanon (Trebaseleghe) per il colloquio finale cui seguirà la nomina del nuovo amministratore unico di Asi.

Incarico delicato per garantire il completo risanamento della società di servizi partecipata dagli 11 comuni della Federazione del Camposampierese (80%) e dalla multiutility Etra (20%) dopo il buco di bilancio del 2015, arrivato a 185mila euro.

«Sono molto soddisfatto», ammette Bui, «perché, per individuare i criteri di selezione del nuovo amministratore, i sindaci della Federazione hanno ritrovato la loro compattezza, votando all'unanimità».

Dopo due anni nei quali i sindaci di Villa del Conte e di Borgoricco si astenevano, in disaccordo con la gestione della Federazione, torna dunque l'unità tra gli undici Comuni del Camposampierese.

Ora si attende finalmente la nomina dell'amministratore unico di Asi, il cui incarico non potrà essere confermato per più di tre esercizi e sarà retribuito al massimo con 720 euro lordi mensili, oltre ai rimborsi spese. —

Francesco Zuanon