Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Impiegata sparita a Cittadella, scattano le ricerche del corpo

Ieri vigili del fuoco e carabinieri hanno ripercorso passo passo le ultime tracce lasciate dalla 59enne Anna Fasol prima di scomparire nel nulla il 30 luglio

CITTADELLA. Una ricerca congiunta, palmo a palmo, negli ultimi luoghi in cui è stata vista Anna Fasol. Ieri carabinieri e vigili del fuoco di Cittadella hanno svolto una operazione insieme, ripercorrendo le tracce dell’impiegata di Ca’ Onorai scomparsa da lunedì della scorsa settimana dopo essere uscita come sempre da casa nel primo pomeriggio per recarsi al lavoro a Tombolo.

le ricerche. Gli uomini dell’Arma e i pompieri si sono concentrati sull’area della stazione dei treni, poi hanno perlu ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CITTADELLA. Una ricerca congiunta, palmo a palmo, negli ultimi luoghi in cui è stata vista Anna Fasol. Ieri carabinieri e vigili del fuoco di Cittadella hanno svolto una operazione insieme, ripercorrendo le tracce dell’impiegata di Ca’ Onorai scomparsa da lunedì della scorsa settimana dopo essere uscita come sempre da casa nel primo pomeriggio per recarsi al lavoro a Tombolo.

le ricerche. Gli uomini dell’Arma e i pompieri si sono concentrati sull’area della stazione dei treni, poi hanno perlustrato i luoghi attorno all’abitazione della scomparsa. Non si vuole lasciare nulla di intentato, cercando anche un elemento minimo, qualcosa che aiuti a costruire un puzzle ingarbugliato e a fare luce sul giallo: le ricerche proseguiranno anche oggi, senza sosta, cercando di rispondere alle domande che assillano una famiglia e che lasciano la comunità con il fiato sospeso. La donna, contabile da molti anni dell’azienda agricola Allevamenti Barcarola di Tombolo, era attesa lunedì scorso in banca poco dopo le 14 per una serie di verifiche sui bilanci della ditta, ma non si è mai presentata.

l’inizio dell’incubo. La mattina dopo, verso le 8, il marito Enzo Simonetto ha ritrovato la Mercedes classe A della moglie parcheggiata davanti alla stazione di Cittadella. Lunedì verso le 17 l’uomo aveva segnalato la scomparsa della compagna, formalizzando la denuncia alle 21 in caserma dei carabinieri. Che da quel momento, vale a dire da otto giorni, hanno avviato le ricerche e, con il passare dei giorni, approfondito le indagini: lunedì mattina, la Scientifica ha passato al setaccio le auto e la casa di famiglia a Cà Onorai, controllandola da cima a fondo per reperire indizi utili al ritrovamento della donna.

Tutto il materiale raccolto si trova da ieri nei laboratori del Ris di Parma, dove verrà esaminato. Ritirato l’appello lanciato dai familiari attraverso Facebook, sul web rimane però quello di “Chi l’ha visto?”: sul proprio sito, la nota trasmissione televisiva di Raitre ha dedicato una scheda alla misteriosa sparizione dell’impiegata di Cittadella. —

Silvia Bergamin.