Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Sul Grappa fra santuari e trincee o in marcia ai confini della carità

I camminiNon solo Assisi e Roma. Sono numerose le proposte che rimarranno confinate nei nostri territori. Domani, da Casacorba di Vedelago (Treviso) a Isola del Deserto (Venezia), 26 giovani (tra cui...

I cammini

Non solo Assisi e Roma. Sono numerose le proposte che rimarranno confinate nei nostri territori. Domani, da Casacorba di Vedelago (Treviso) a Isola del Deserto (Venezia), 26 giovani (tra cui anche quelli della Comunità vocazionale di Casa Sant’Andrea) percorreranno 46 chilometri con il kayak e a piedi, ispirandosi alla figura di San Francesco.

Sempre domani, un’altra ventina di ragazzi percorrerà un viaggio ai confini della carità, 27 chilometri in cinque tappe: Casa Maran a Villafr ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

I cammini

Non solo Assisi e Roma. Sono numerose le proposte che rimarranno confinate nei nostri territori. Domani, da Casacorba di Vedelago (Treviso) a Isola del Deserto (Venezia), 26 giovani (tra cui anche quelli della Comunità vocazionale di Casa Sant’Andrea) percorreranno 46 chilometri con il kayak e a piedi, ispirandosi alla figura di San Francesco.

Sempre domani, un’altra ventina di ragazzi percorrerà un viaggio ai confini della carità, 27 chilometri in cinque tappe: Casa Maran a Villafranca Padovana con gli anziani; Opsa a Sarmeola, accanto a persone con disabilità; Cucine Economiche Popolari a Padova, a contatto con povertà ed emarginazione; Casa Santa Chiara, sempre a Padova, hospice per malati in fase terminale. In tre giorni 12 ragazzi percorreranno invece i 48 chilometri da Cittadella a Cima Grappa, dal 7 al 9 agosto, in un viaggio sulle tracce di san Pio X e san Giovanni Bosco, lungo tratti “mariani” (santuario del Covolo e Cima Grappa) e nel contesto della Prima guerra mondiale.

San Benedetto sarà la guida del cammino che dal 6 al 9 vedrà protagonisti 80 giovani pellegrini, da Correzzola a Santa Giustina, mentre invece si sposta fuori provincia il pellegrinaggio ispirato a san Daniele Comboni e che, dal 6 al 9, porterà una dozzina di giovani da Verona a Limone sul Garda. Il Vicariato di Abano Terme, dal 7 al 10, impegnerà invece 44 ragazzi nel percorso “La santità in mezzo a noi”: 40 chilometri in cui incontrare le esperienze. Altre trenta giovani, da sabato al 10, cammineranno da Caorle a Camposampiero seguendo le orme di san Benedetto, Chiara Corbella Petrillo, san Giovanni Bosco, san Leopoldo Mandic, sant’Antonio di Padova. —

N. C.