Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Con l’avanzo di bilancio finanziate opere viarie

Un milione e mezzo in più per opere viarie, piste ciclabili e manutenzioni. Il bilancio di previsione 2018 della Provincia di Padova si rimpingua grazie a una variazione votata lunedì in Consiglio....

Un milione e mezzo in più per opere viarie, piste ciclabili e manutenzioni. Il bilancio di previsione 2018 della Provincia di Padova si rimpingua grazie a una variazione votata lunedì in Consiglio. Grazie a una differenza positiva di 456. 750 euro per la parte corrente (derivante da maggiori entrate correnti e minor spesa corrente per la rinegoziazione dei mutui) e di 1.079.000 dall’avanzo di amministrazione 2017, sono state finanziate opere in conto capitale per un totale di 1.535.750 euro. ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Un milione e mezzo in più per opere viarie, piste ciclabili e manutenzioni. Il bilancio di previsione 2018 della Provincia di Padova si rimpingua grazie a una variazione votata lunedì in Consiglio. Grazie a una differenza positiva di 456. 750 euro per la parte corrente (derivante da maggiori entrate correnti e minor spesa corrente per la rinegoziazione dei mutui) e di 1.079.000 dall’avanzo di amministrazione 2017, sono state finanziate opere in conto capitale per un totale di 1.535.750 euro. La gran parte, 1.205.750 euro, è stata destinata a cofinanziare opere di viabilità: la rotonda tra Sp 94 ed Sp 27 in Comune di Grantorto, il completamento della rotatoria sulla Sp 70 tra San Giorgio delle Pertiche e Campodarsego, le rotatorie sulla Sp 12 a Villafranca e la progettazione della nuova viabilità di Bovolenta. Altri 250 mila euro vanno ad interventi per piste ciclabili a Montaganana e tra Noventa e Vigonza, mentre 80 mila euro serviranno per manutenzione straordinaria di immobili. Il presidente Soranzo ha infine assegnato a Giulio Ruffato (35 anni, ingegnere civile, consigliere a Borgoricco) le deleghe del Volontariato e dell’Associazionismo. —

Simone Varroto