Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

West Nile, cinque casi nell’area dell’Usl 6

Una persona resta ricoverata. Vertice con i sindaci per mettere a punto una strategia.

Salgono a cinque i casi di West Nile registrati nel territorio dell’Usl 6 Euganea. Interessato tutto il territorio, dall’Alta Padovana a Padova città, alla Bassa Padovana. Dei cinque pazienti colpiti, tre sono stati ricoverati e due non ne avevano necessità. Dei tre ricoverati, invece, due stanno meglio e sono ora in fase di dimissione. Una persona rimane invece ancora ricoverata.

Dell’accaduto – ha sapere una nota dell’azienda sanitaria – sono stati informati i sindaci di tutta l’ Usl 6 Euga ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Salgono a cinque i casi di West Nile registrati nel territorio dell’Usl 6 Euganea. Interessato tutto il territorio, dall’Alta Padovana a Padova città, alla Bassa Padovana. Dei cinque pazienti colpiti, tre sono stati ricoverati e due non ne avevano necessità. Dei tre ricoverati, invece, due stanno meglio e sono ora in fase di dimissione. Una persona rimane invece ancora ricoverata.

Dell’accaduto – ha sapere una nota dell’azienda sanitaria – sono stati informati i sindaci di tutta l’ Usl 6 Euganea per verificare i piani di disinfestazione «e dare corretta informazione alla popolazione».

Per quanto riguarda il Comune di Padova, in seguito al caso registratosi nella zona di Brusegana è stata effettuata una perlustrazione ad ampio raggio intorno a dove si è verificato il contagio, nei parchi e nelle aree verdi degli istituti scolastici. I campionamenti hanno verificato che i tombini prossimi alle abitazioni e vicino alle aree comunali non evidenziavano criticità. Era stata invece rilevata la presenza di zone d’infestazione nelle aree della scuola superiore San Benedetto da Norcia dove è presente un sistema di canalizzazioni, stagni e raccolte di acqua. E lì che il Comune ha provveduto alla disinfestazione.

A partire da oggi, intanto, scattano i tre incontri organizzati dall’Usl Euganea per spiegare loro a situazione e le azioni da intraprendere. Oggi alle 18 l’appuntamento è fissato nella sede direzionale in via degli Scrovegni; domani sempre alle 18 nella sala consiliare del Comune di Monselice; giovedì 2 agosto, invece, alle 17 nella sala consiliare del Comune di Loreggia. —