Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il comitato anti-bretella invita perentorio il presidente Soranzo

BOARA PISANI. Un uomo di 66 anni, residente in provincia di Rovigo, ha perso la vita ieri mattina gettandosi volontariamente tra i binari della linea ferroviaria Bologna-Padova. La tragedia è...

BOARA PISANI. Un uomo di 66 anni, residente in provincia di Rovigo, ha perso la vita ieri mattina gettandosi volontariamente tra i binari della linea ferroviaria Bologna-Padova.

La tragedia è avvenuta alle 5.50 all’altezza del chilometro 81, poco dopo la stazione di Boara Pisani, in territorio padovano. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem e gli agenti della Polfer. Secondo gli inquirenti si è trattato evidentemente di un suicidio.

L’episodio ha inevitabilmente avuto serie ripercuss ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

BOARA PISANI. Un uomo di 66 anni, residente in provincia di Rovigo, ha perso la vita ieri mattina gettandosi volontariamente tra i binari della linea ferroviaria Bologna-Padova.

La tragedia è avvenuta alle 5.50 all’altezza del chilometro 81, poco dopo la stazione di Boara Pisani, in territorio padovano. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem e gli agenti della Polfer. Secondo gli inquirenti si è trattato evidentemente di un suicidio.

L’episodio ha inevitabilmente avuto serie ripercussioni sulla circolazione ferroviaria, con treni cancellati e ritardi fino a 80 minuti. Tre regionali sono stati cancellati e tre limitati nel percorso. Il traffico ferroviario è stato parzialmente riattivato alle 6.25 ed è ritornato alla normalità poco prima delle 9.

È l’ennesimo suicidio consumato lungo questa tratta.

N. C. .