Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La logistica in crisi nel mirino della sinistra

A Padova ci sono tre crisi aziendali aperte in questi giorni: quasi 150 posti di lavoro in bilico. Se il modello della logistica va in crisi, c’è chi lo analizza a fondo per contestarlo. Sarà un...

A Padova ci sono tre crisi aziendali aperte in questi giorni: quasi 150 posti di lavoro in bilico. Se il modello della logistica va in crisi, c’è chi lo analizza a fondo per contestarlo. Sarà un convegno internazionale quello organizzato dalla Sinistra Europea in collaborazione con l’università, la Cgil, la Cgt Francese e il sindacato IG Metall tedesco, venerdì e sabato nella sala Diego Valeri nell’omonima via. «Conflitti e capitale in un nodo centrale della produzione di valore nell’economi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

A Padova ci sono tre crisi aziendali aperte in questi giorni: quasi 150 posti di lavoro in bilico. Se il modello della logistica va in crisi, c’è chi lo analizza a fondo per contestarlo. Sarà un convegno internazionale quello organizzato dalla Sinistra Europea in collaborazione con l’università, la Cgil, la Cgt Francese e il sindacato IG Metall tedesco, venerdì e sabato nella sala Diego Valeri nell’omonima via. «Conflitti e capitale in un nodo centrale della produzione di valore nell’economia europea e mondiale», vedrà le conclusioni di Paolo Ferrero, ex ministro e vicepresidente della Sinistra europea.

Tra le aziende che hanno comunicato riorganizzazioni ci sono la Kering Eyewear di Veggiano, la Sit Group, la Tnt e Fedex. «Vedere esplodere in poche ore 150 posti di lavoro è pesante» ha detto Romeo Barutta, segretario della Filt Cgil di Padova.