Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Calcio e solidarietà: a Granze i sindaci battono gli artisti della tivù

Stadio gremito sabato 23 giugno per la partita della solidarietà tra la nazionale calcio tv e il team sindaci della Bassa Padovana: oltre 800 presenti, consegnati 3.500 euro alla lotta contro i tumori

GRANZE. Sindaci battono artisti tv 6-4. Ma soprattutto, sport e solidarietà vincono su tutto e consegnano 3.500 euro alla lotta contro i tumori.

Uno stadio di Granze gremito – quasi 800 i presenti – ha accolto sabato pomeriggio la partita della solidarietà tra la Nazionale Calcio Tv e il Team Sindaci Bassa Padovana. Scarpette ai piedi, in campo – tra gli altri - sono scesi i primi cittadini di Granze, Vighizzolo d’Este e Barbona, il presidente della Provincia di Rovigo, assessori e consiglier ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

GRANZE. Sindaci battono artisti tv 6-4. Ma soprattutto, sport e solidarietà vincono su tutto e consegnano 3.500 euro alla lotta contro i tumori.

Uno stadio di Granze gremito – quasi 800 i presenti – ha accolto sabato pomeriggio la partita della solidarietà tra la Nazionale Calcio Tv e il Team Sindaci Bassa Padovana. Scarpette ai piedi, in campo – tra gli altri - sono scesi i primi cittadini di Granze, Vighizzolo d’Este e Barbona, il presidente della Provincia di Rovigo, assessori e consiglieri comunali di Villa Estense, Lozzo Atestino e Vescovana.

Dall’altra sponda, animati dalla verve di mister Gabibbo, c’erano invece volti noti della televisione come Jimmy Ghione, Pier Paolo Pretelli (il velino di “Striscia la Notizia”), Gianluca Impastato, Baz, Capitan Ventosa e Federico Stragà.

Gli amministratori della Bassa si sono ben difesi e alla fine l’han spuntata di due goal: il match è terminato 6 a 4 per i sindaci, pur con un “aiutino” mica da poco visti i tre goal di Marco Medea e i due di Davide “Ciccio” Sevarin (talento veneto del calcio a 5 il primo, bomber storico della Bassa il secondo).

L’altra rete è quella di Damiano Fusaro, sindaco di Granze. Per gli artisti, a segno Jimmy Ghione, Impastato (due goal per il comico) e Baz. La gara, preceduta dall’esibizione dei musici di Marendole, ha permesso di raccogliere 3.500 euro da destinare alla Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori.