Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Malore in mare, muore facendo il bagno

La vittima è l’ex segretario comunale Loris Tosato, 72 anni, di Monselice. Era il suo primo giorno di vacanza a Sottomarina

MONSELICE. Da tempo desiderava passare qualche giorno al mare. Ieri, primo giorno di vacanza a Sottomarina, è andato in spiaggia con la moglie e nel pomeriggio è entrato in acqua per un bagno. Poco dopo, è stato colto da un malore rivelatosi fatale: il bagnino s’è accorto che galleggiava immobile sull’acqua, l’ha raggiunto e portato a riva, ma per lui non c’era più nulla da fare. Inutili tutti i soccorsi, giunti in tempo reale con l’elicottero del 118 atterrato direttamente sulla spiaggia.

È ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MONSELICE. Da tempo desiderava passare qualche giorno al mare. Ieri, primo giorno di vacanza a Sottomarina, è andato in spiaggia con la moglie e nel pomeriggio è entrato in acqua per un bagno. Poco dopo, è stato colto da un malore rivelatosi fatale: il bagnino s’è accorto che galleggiava immobile sull’acqua, l’ha raggiunto e portato a riva, ma per lui non c’era più nulla da fare. Inutili tutti i soccorsi, giunti in tempo reale con l’elicottero del 118 atterrato direttamente sulla spiaggia.

È morto così, poco dopo le 17 di ieri, Loris Tosato, 72 anni, di Monselice. Era stato dipendente del Comune di Legnaro dal 1973 al 1978, poi era passato alle dipendenze di quello di Vo’ fino al 1982. Grazie a un concorso era diventato segretario comunale nel 1983, entrando in attività piena a Gallio (Vi) dal 1986. Ha quindi prestato servizio in numerose municipalità della provincia di Padova: Vighizzolo d’Este e Sant’Urbano, e soprattutto a Galzignano dal 1990, dove è rimasto parecchi anni ed è diventato figura di riferimento. Con parentesi anche di segretario al Consorzio Valgrande di Sant’Urbano, all’Ipab Opera Pia Legato Saggini di Galzignano, a Camposampiero e Legnaro e ancora per l’Unione dei Comuni dei Colli Euganei e pure per quella della Sculdascia. La moglie Marialuisa Norti, 59 anni, è un’altra stimata dipendente pubblica: ha lavorato nei Comuni di Ponte San Nicolò e Tribano e poi, da segretario comunale, a Vighizzolo d’Este, Cinto Euganeo, Tribano, Torreglia, Pozzonovo, Battaglia, Sant’Elena, Villa Estense, Megliadino San Vitale, Arzergrande e, da ultimo, a Saletto e Santa Margherita d’Adige. I due spesso e volentieri si erano sostituiti a vicenda, lei a Galzignano Terme e lui a Saletto. Norti era in prepensionamento dal dicembre 2017, Tosato aveva lasciato la professione nel 2014. La coppia, abitante in via Fermi a Monselice, lascia un figlio, una figlia e un nipotino. Loris, oltre ad essere molto stimato per la professionalità e per la dedizione al servizio pubblico, era noto anche per la devozione alla Madonna di Lourdes. Con la moglie, in particolare, più volte aveva raggiunto il luogo di culto francese dedicato a Maria. I compagni di pellegrinaggio, appresa la notizia della scomparsa, hanno subito ricordato il settantaduenne nella preghiera a Maria. Grande cordoglio è arrivato anche dai sindaci dei Comuni in cui Tosato aveva lavorato fino a qualche anno fa. Un messaggio della moglie Marialuisa ha raggiunto amministratori ed ex primi cittadini per comunicare la triste notizia.