Rondò in centro a Bagnoli il cantiere fino a metà luglio

BAGNOLI. Con l’eliminazione del semaforo entrano nella fase finale i lavori di costruzione della nuova rotatoria in centro. Da ieri l’impianto è stato spento e il traffico scorre intorno alla grande...

BAGNOLI. Con l’eliminazione del semaforo entrano nella fase finale i lavori di costruzione della nuova rotatoria in centro. Da ieri l’impianto è stato spento e il traffico scorre intorno alla grande rotonda in fase di costruzione. Il cantiere durerà ancora un mese, fino alla metà di luglio. «Oltre che essere un’opera funzionale, perché permette un traffico scorrevole e senza interruzioni ma nello stesso tempo costringe a rallentare» ricorda il sindaco Roberto Milan «la rotonda è un’opera che contribuisce ad abbellire il centro del paese e gli dona un aspetto gradevole». L’intervento, dal costo di 360 mila euro, è stato possibile grazie al finanziamento della Provincia, che ha coperto due terzi della spesa, mentre il rimanente è pagato con i fondi comunali. «Ringrazio la Provincia per l’attenzione rivoltaci» prosegue il sindaco, «il costo comprende anche la costruzione dei dossi pedonali e di un nuovo sistema di illuminazione in centro. Anche la segnaletica verticale sarà modificata con segnali stradali meno impattanti. Tutte le finiture periferiche rispettano il contesto della piazza e sono in trachite». (n. s.)

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi