Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Martedì prossimo si insedia il nuovo consiglio comunale

CASALSERUGO. Non ha perso tempo il neo sindaco Matteo Cecchinato che ha già fissato per martedì prossimo, 19 giugno, l’insediamento del nuovo consiglio comunale. Un consiglio in gran parte rinnovato,...

CASALSERUGO. Non ha perso tempo il neo sindaco Matteo Cecchinato che ha già fissato per martedì prossimo, 19 giugno, l’insediamento del nuovo consiglio comunale. Un consiglio in gran parte rinnovato, con molti volti nuovi: due terzi dei consiglieri sono al debutto. Quattro i consiglieri confermati: Elisa Venturini, sindaco uscente che ha fatto il pieno di preferenze personali, Giorgio Volpin, Manuela Conforto e, tra i banchi dell’opposizione, Cristian Sartorato. Il primo consiglio comunale ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CASALSERUGO. Non ha perso tempo il neo sindaco Matteo Cecchinato che ha già fissato per martedì prossimo, 19 giugno, l’insediamento del nuovo consiglio comunale. Un consiglio in gran parte rinnovato, con molti volti nuovi: due terzi dei consiglieri sono al debutto. Quattro i consiglieri confermati: Elisa Venturini, sindaco uscente che ha fatto il pieno di preferenze personali, Giorgio Volpin, Manuela Conforto e, tra i banchi dell’opposizione, Cristian Sartorato. Il primo consiglio comunale prevede la convalida degli eletti, il giuramento del sindaco, la lettura degli indirizzi programmatici e la nomina della giunta. Sembra scontato l’incarico da assessore a Elisa Venturini, vuoi per la lunga esperienza maturata in questo decennio con la fascia tricolore, vuoi per l’elevato consenso popolare ottenuto. In questi giorni Cecchinato lavorerà proprio alla composizione della squadra che lo affiancherà in giunta, nel frattempo ha ripreso le fila del lavoro svolto fino alla scorsa settimana dall’amministrazione uscente. «Stiamo portando a termine l’intervento di riqualificazione della piazza di Ronchi» conferma il neo sindaco «che permette di dare un volto nuovo e più gradevole alla frazione. E prosegue la sostituzione di tutti i punti luce con lampade a led». (n. s.)