Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Costringe minorenne a baciarlo, immigrato fermato

Preso venticinquenne marocchino irregolare. Aveva minacciato la ragazza con un taglierino. I fatti si sono svolti a Borgo Veneto

BORGO VENETO. Avrebbe obbligato una minorenne a dargli un bacio, dietro minaccia di un taglierino. Per questo motivo i carabinieri di Santa Margherita d'Adige hanno arrestato per violenza sessuale Mohamed Erradi, marocchino 25enne irregolare.

I fatti risalgono a sabato sera, intorno alle 21, a Borgo Veneto, quando Erradi ha avvicinato una ragazza e, dopo aver scambiato con lei qualche parola, l'ha minacciata con un taglierino, provocandole alcuni graffi sulle braccia, e l'ha costretta a bacia ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

BORGO VENETO. Avrebbe obbligato una minorenne a dargli un bacio, dietro minaccia di un taglierino. Per questo motivo i carabinieri di Santa Margherita d'Adige hanno arrestato per violenza sessuale Mohamed Erradi, marocchino 25enne irregolare.

I fatti risalgono a sabato sera, intorno alle 21, a Borgo Veneto, quando Erradi ha avvicinato una ragazza e, dopo aver scambiato con lei qualche parola, l'ha minacciata con un taglierino, provocandole alcuni graffi sulle braccia, e l'ha costretta a baciarlo.

La ragazza l'ha assecondato e gli ha dato appuntamento dopo due ore. E' poi scappata a casa dove ha raccontato tutto ai genitori che hanno chiamato i carabinieri. I militari così sono andati sul luogo dell'appuntamento e hanno arrestato il 25enne. Su disposizione della procura rodigina, l'uomo è stato accompagnato al carcere di Rovigo.