In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Maserà: 4 mezzi abbandonati rimossi dall’ex Corte da Zara

MASERÀ. Ripulito il piazzale dell’ex Corte da Zara, dove da otto mesi sostavano quattro mezzi abbandonati. Nessuno era più venuto a riprendere i due furgoni e le due automobili parcheggiate nell’ex...

1 minuto di lettura

MASERÀ. Ripulito il piazzale dell’ex Corte da Zara, dove da otto mesi sostavano quattro mezzi abbandonati. Nessuno era più venuto a riprendere i due furgoni e le due automobili parcheggiate nell’ex Corte Benedettina, così l’amministrazione ha deciso di intervenire per rimettere ordine e restituire un po’di decoro all’area, in passato al centro di polemiche e proteste per la presenza di numerosi extracomunitari, fra i quali diversi clandestini. «Ci abbiamo messo cinque mesi tra burocrazia e documenti vari» spiega il sindaco Nicola De Paoli «e la situazione era complicata dal fatto che ci troviamo in un’area privata. Finalmente siamo riusciti a riportare il decoro nell’ex Corte Benedettina e a rimuovere quei mezzi grazie al supporto e all’intervento di Carabinieri e Polizia locale dell’Unione Pratiarcati». Negli ultimi tempi la situazione nel condominio dell’ex corte benedettina è migliorata dopo l’allontanamento di chi occupava gli ex negozi e alcuni appartamenti in condizioni precarie e malsane. La necessità di garantire la sicurezza e la futura riqualificazione dell’area in pieno centro resta uno dei principali temi di dibattito in campagna elettorale fra i tre candidati sindaci.

Nicola Stievano

I commenti dei lettori