Rifiuti in acqua, intervengono i volontari

Pannelli isolanti per l’edilizia nel Rio Caldo, la Protezione civile di Montegrotto ripulisce il canale

MONTEGROTTO TERME. I volontari della Protezione civile di Montegrotto hanno effettuato un intervento di pulizia e raccolta dei rifiuti lungo l’argine del Rio Caldo, in via Dei Colli, per evitare che si spargessero nel corso d’acqua inquinandolo. L’operazione è stata eseguita da alcuni volontari. «L’intervento è stato organizzato dall’ufficio tecnico comunale, vista la necessità di provvedere con urgenza», spiega il sindaco Riccardo Mortandello, «dal momento che la ditta incaricata di questo servizio non poteva mettere a disposizione in tempi brevi i mezzi necessari».

«Il materiale raccolto è quello che viene solitamente utilizzato per fare i cappotti isolanti termici nelle case, pertanto sarebbe stato estremamente pericoloso qualora si fosse riversato nel canale. Non posso che esprimere grande disapprovazione per chi abbandona rifiuti di questo tipo nell’ambiente mettendo a rischio la salute di tutti». L’abbandono di rifiuti prosegue nel frattempo all’interno delle isole ecologiche, in particolare in quella di piazza Mercato. «Siamo alle solite, rifiuti ingombranti come vecchie biciclette, reti, legname, elettrodomestici abbandonati nelle isole ecologiche di Montegrotto», sbotta l’attivista politico Marino Campagnaro. «Che siano cittadini residenti o meno, l’inciviltà ancora una volta non ha limiti. È bene ricordare a tutti che l’asporto dei rifiuti ingombranti da parte degli addetti Etra all’interno delle isole ecologiche non è a costo zero, ma rappresenta interventi straordinari che economicamente gravano sulle tasche di tutti i cittadini di Montegrotto. Poi vorrei capire dall’amministrazione comunale se le famose telecamere che dovrebbero vigilare nelle isole ecologiche siano presenti e in funzione, ma soprattutto se vengono monitorare da parte della Polizia municipale». (f. fr.)


Video del giorno

Vaccini ai bambini, la pediatra all'hub: "I genitori si rendono conto che non vale la pena rischiare con il covid"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi