Birdwatching e non solo: viaggio fotografico tra gli animali dei Colli Euganei - Dossier

Daini, tassi, scoiattoli, cinghiali. E poi aironi, picchi rossi e poiane. Sempre più rapaci e rondini. Lungo i sentieri dei colli vicino a Padova vivono, attirati da un habitat sicuro, un centinaio di uccelli e decine di varietà di mammiferi. Ricca la popolazione di anfibi che però, in periodo di migrazione, rischia di essere dimezzata dalle automobili. In aiuto dei rospi arrivano i volontari che si radunano di notte nei punti di attraversamento. La ricchezza della fauna e la bellezza dei paesaggi attraggono tanti fotografi attrezzati a volte di foto-trappole per non perdere nulla delle vita di questi luoghi affascinanti