Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Domani la Festa del Voto ponte di barche a Pontelongo

PIOVE DI SACCO. Sarà il vescovo Claudio Cipolla a celebrare domani alle 19, nel Santuario delle Grazie, la messa solenne a conclusione della processione del Voto alla Madonna che partirà alle 18.30...

PIOVE DI SACCO. Sarà il vescovo Claudio Cipolla a celebrare domani alle 19, nel Santuario delle Grazie, la messa solenne a conclusione della processione del Voto alla Madonna che partirà alle 18.30 dal Duomo di San Martino. Istituita nel 1631 dalle autorità civili per invocare la fine di un’epidemia di peste, la Festa del Voto, dopo 388 anni, rappresenta un momento molto sentito per tutti i piovesi. In Santuario si rinnoverà la venerazione mariana con l’offerta dei ceri votivi da parte dell ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PIOVE DI SACCO. Sarà il vescovo Claudio Cipolla a celebrare domani alle 19, nel Santuario delle Grazie, la messa solenne a conclusione della processione del Voto alla Madonna che partirà alle 18.30 dal Duomo di San Martino. Istituita nel 1631 dalle autorità civili per invocare la fine di un’epidemia di peste, la Festa del Voto, dopo 388 anni, rappresenta un momento molto sentito per tutti i piovesi. In Santuario si rinnoverà la venerazione mariana con l’offerta dei ceri votivi da parte delle autorità civili. Riconferma dell’atto di fede anche a Pontelongo con il 342esimo Voto alla Madonna. Le celebrazioni iniziano stasera, alle 20.30, con la messa di don Carlo Pampalon sul ponte di barche costruito per l’occasione sul Bacchiglione. Domani, alle 10.30, nella chiesa parrocchiale, messa solenne celebrata da monsignor Giovanni Brusegan, vicario episcopale per l’ecumenismo, e alle 16 suggestiva processione votiva con la statua della Madonna portata a spalle attraverso le vie del paese.

(al.ce.)