Dopo otto mesi riapre il Centro comunale

MONTEGROTTO TERME. Il Centro Comunale di via Diocleziana sarà riaperto oggi con l’inaugurazione che avverrà dalle ore 17. «La settimana scorsa è stata sottoscritta la convenzione tra il Comune di...

MONTEGROTTO TERME. Il Centro Comunale di via Diocleziana sarà riaperto oggi con l’inaugurazione che avverrà dalle ore 17. «La settimana scorsa è stata sottoscritta la convenzione tra il Comune di Montegrotto e l’Auser, l’associazione che ha preso in gestione il locale di via Diocleziana», spiega il sindaco Riccardo Mortandello. «Avevo letto sui social network e sentito voci in paese che l’Auser non avrebbe potuto gestire il Centro Comunale, perché avrebbe problemi a somministrare cibo e bevande. A tutte le malelingue dico di farsi un giro per gli altri centri comunali gestiti in provincia dall’Auser per rendersi conto che di problemi non ce ne sono proprio, anzi. È tutto a posto. Da parte nostra e dell’Auser c’è tutta la volontà di andare avanti con la convenzione, che ha una durata quadriennale».

Il sindaco spiega anche il regolamento relativo alla tessera di socio Auser. «Il Centro Comunale sarà utilizzato da tutti i cittadini», rileva Mortandello. «Chiunque potrà entrare al Centro Comunale e consumare, senza avere l’obbligo di essere tesserati. Quindi se un ipotetico Mario Rossi si ferma per un caffè o un bianchetto gli viene somministrato senza alcun problema. La tessera viene invece consigliata per chi prende parte ad attività o ad eventi. Viene suggerita poi per gli anziani che frequentano regolarmente il centro durante le ore diurne o notturne». Il Comune conferma anche tutti i servizi previsti dal bando, che riguardano il settore dei Servizi Sociali, che l’Auser dovrà garantire gratuitamente al Comune. «Sono confermati il servizio di trasporto degli anziani ed altre progettualità che riguardano il sociale». Dopo quindi circa otto mesi di chiusura è dunque pronto a riaprire il Centro Comunale, per la gioia dei tanti anziani che lo frequentano. (f. fr.)


Video del giorno

Tamberi medagliato: "Cari padovani, cari veneti, un pezzetto è anche vostro"

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi