Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Partono i lavori del nuovo rondò di Fossona

Gli operai hanno cominciato a predisporre il cantiere per l’inizio dei lavori della nuova rotonda di Fossona a Cervarese Santa Croce. Nei mesi scorsi, l’intervento era stato preceduto dalla...

Gli operai hanno cominciato a predisporre il cantiere per l’inizio dei lavori della nuova rotonda di Fossona a Cervarese Santa Croce. Nei mesi scorsi, l’intervento era stato preceduto dalla sostituzione delle condotte della fognatura e dell’acquedotto. Risolto il problema di ammodernare importanti sottoservizi, ci si può dedicare all’eliminazione del semaforo in centro e a costruire due rotatorie destinate a regolare il traffico nel crocevia tra le arterie provinciali Scapacchiò e quella del ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Gli operai hanno cominciato a predisporre il cantiere per l’inizio dei lavori della nuova rotonda di Fossona a Cervarese Santa Croce. Nei mesi scorsi, l’intervento era stato preceduto dalla sostituzione delle condotte della fognatura e dell’acquedotto. Risolto il problema di ammodernare importanti sottoservizi, ci si può dedicare all’eliminazione del semaforo in centro e a costruire due rotatorie destinate a regolare il traffico nel crocevia tra le arterie provinciali Scapacchiò e quella del Bonsenso. Realizzata dalla ditta Costruzioni Lovato di Carbonara, la coppia di rondò, divisa da uno spartitraffico, sarà accompagnata da quattro rialzi per l’attraversamento pedonale, dalle aiuole e dal nuovo marciapiede che metterà in sicurezza il tratto prospiciente il bar e l’edificio accanto. Condizioni meteorologiche permettendo, il sindaco Massimo Campagnolo stima in tre mesi la fine dei lavori e chiede ai concittadini di portare pazienza, perché fungerà da deterrente per la velocità, visto che nelle vicinanze dell’incrocio i vigili hanno pizzicato numerosi automobilisti in viaggio oltre i cento orari.

Piergiorgio Di Giovanni