Erba alta nei parchi di Abano «Ma presto tutto verrà risolto

ABANO TERME. Parchi periferici di Abano con l’erba alta e sui social network monta la protesta dei residenti. «Mentre il Parco urbano è perfetto», annotano sui gruppi Facebook dedicati alle vicende...

ABANO TERME. Parchi periferici di Abano con l’erba alta e sui social network monta la protesta dei residenti. «Mentre il Parco urbano è perfetto», annotano sui gruppi Facebook dedicati alle vicende termali i cittadini. L’amministrazione comunale è però pronta ad intervenire e a porre rimedio alla situazione in cui versano alcuni parchi cittadini. «Purtroppo siamo un po’ indietro», ammette l’assessore ai Lavori Pubblici Gian Pietro Bano. «Veniamo da una stagione primaverile molto piovosa, durante la quale l’erba è cresciuta velocemente, senza consentire alla ditta di poter trovare i giorni adatti per lo sfalcio. È infatti difficile pensare di andare a tagliare con precisione l’erba quando c’è fango ed è zuppa d’acqua. Ci stiamo comunque muovendo e piano piano tutto verrà risolto».

La trentina di parchi pubblici è tra i primi pensieri dell’amministrazione di Abano. «Tanto che abbiamo avviato una ricognizione sulle giostrine per capire quali sono state oggetto di atti vandalici», rileva Bano. «Andremo, in base al report che riceveremo, a sistemare quelle che si possono sistemare e a sostituire quelle lesionate in maniera pressoché permanente». (f. fr.)


Video del giorno

Malore in spiaggia a Bibione, ecco l'arrivo dei soccorsi con l'elicottero

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi