Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Carambola-choc in macchina 22 enne in prognosi riservata

SAN PIETRO VIMINARIO. È ricoverato in ospedale a Schiavonia, in prognosi riservata, l’automobilista rimasto ferito nell’incidente di ieri mattina in via Granze a San Pietro Viminario. E.B., 22 anni,...

SAN PIETRO VIMINARIO. È ricoverato in ospedale a Schiavonia, in prognosi riservata, l’automobilista rimasto ferito nell’incidente di ieri mattina in via Granze a San Pietro Viminario. E.B., 22 anni, di Conselve, è finito fuori strada e ha abbattuto un palo dell’illuminazione pubblica. Il giovane era al volante di una Citroen C3 e stava percorrendo una laterale della strada provinciale 14d. Non sono ancora chiare le cause che hanno portato l’automobilista a perdere il controllo del veicolo. ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN PIETRO VIMINARIO. È ricoverato in ospedale a Schiavonia, in prognosi riservata, l’automobilista rimasto ferito nell’incidente di ieri mattina in via Granze a San Pietro Viminario. E.B., 22 anni, di Conselve, è finito fuori strada e ha abbattuto un palo dell’illuminazione pubblica. Il giovane era al volante di una Citroen C3 e stava percorrendo una laterale della strada provinciale 14d. Non sono ancora chiare le cause che hanno portato l’automobilista a perdere il controllo del veicolo. Dopo l’impatto con il palo, la vettura è finita dentro ad un fossato. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Monselice e i vigili del fuoco di Este. I pompieri atestini hanno lavorato non poco per estrarre dell’abitacolo il ventiduenne conselvano, bloccato tra le lamiere del mezzo. E.B. è stato preso poi in cura dai sanitari del 118 Suem e trasferito in ospedale a Schiavonia. I medici non hanno sciolto la prognosi, anche se fortunatamente il ragazzo non rischia la vita. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora. (n. c.)