Operaio ferito a un piede nel cantiere della ferrovia

SOLESINO. Si apre con un infortunio il cantiere del passaggio a livello di via Ceresara. Ieri notte, intorno alle 4, un operaio impegnato con una ditta lungo la linea ferroviaria è stato...

SOLESINO. Si apre con un infortunio il cantiere del passaggio a livello di via Ceresara. Ieri notte, intorno alle 4, un operaio impegnato con una ditta lungo la linea ferroviaria è stato protagonista di un ferimento che gli è costato il ricovero in ospedale a Schiavonia e una prognosi di 25 giorni.

L’uomo, un quarantaquattrenne di Isola di Capo Rizzuto (Crotone), si è visto cadere sui piedi un pesante pezzo di ferro, un pezzo sostitutivo della rotaia. Oltre ai sanitari del 118, l’episodio ha visto intervenire anche i tecnici dello Spisal dell’Usl 6, che dovranno chiarire eventuali responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro. Ne sono stati informati anche i carabinieri della Compagnia di Este. Il cantiere è quello annunciato qualche giorno fa da Comune e società ferroviaria. Si è aperto ieri lungo la provinciale 84 “Solesina”, chiusa al chilometro 2+060, in corrispondenza del passaggio a livello della linea Bologna-Padova, fino al prossimo 11 aprile. Saranno effettuati lavori urgenti al binario, per potenziare l’apparato tecnologico e la sicurezza della linea. (n. c.)


Vellutata di asparagi al latte di cocco

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi