Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Gli studenti di Grantorto ri-progettano la loro scuola

GRANTORTO. Gli studenti ri-progettano la loro scuola con il progetto “il colore dimensiona lo spazio” che vede far squadra due ordini diversi di scuole: la secondaria di primo grado Tintoretto di...

GRANTORTO. Gli studenti ri-progettano la loro scuola con il progetto “il colore dimensiona lo spazio” che vede far squadra due ordini diversi di scuole: la secondaria di primo grado Tintoretto di Grantorto e la secondaria di secondo grado Girardi di Cittadella.

Si tratta della 3A della media con la 3AC del corso Costruzione, ambiente e territorio delle superiori. Un team insolito, voluto dai due insegnati referenti, Paolo Simonetto e Marco Morara, che hanno voluto mettere in campo abilità e ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

GRANTORTO. Gli studenti ri-progettano la loro scuola con il progetto “il colore dimensiona lo spazio” che vede far squadra due ordini diversi di scuole: la secondaria di primo grado Tintoretto di Grantorto e la secondaria di secondo grado Girardi di Cittadella.

Si tratta della 3A della media con la 3AC del corso Costruzione, ambiente e territorio delle superiori. Un team insolito, voluto dai due insegnati referenti, Paolo Simonetto e Marco Morara, che hanno voluto mettere in campo abilità e competenze degli studenti per uno “scambio” che sta dando grandi soddisfazioni. Il lavoro che i ragazzi stanno svolgendo è in gruppo e prevede un confronto costante fra le due scuole, rette dai dirigenti Fabiano Paio (Grantorto) e Fiorenza Marconato (Cittadella).

Si alternano momenti di studio e approfondimento delle idee che dovranno prendere forma, fino ad arrivare alla realizzazione pratica di un elaborato finale: il nuovo look dell’ingresso della Tintoretto che verrà ricolorato in base alla progettazione svolga dal team di lavoro.

Paola Pilotto