Con il contributo di Cariparo si migliora il Parco Fiumicello

MONTAGNANA. Arrivano quasi 50 mila euro e il Comune mette mano all’area verde del Fiumicello. La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha premiato il Comune di Montagnana nell’ambito del...

MONTAGNANA. Arrivano quasi 50 mila euro e il Comune mette mano all’area verde del Fiumicello. La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha premiato il Comune di Montagnana nell’ambito del bando “Progetto parchi gioco e spazi verdi”. Il progetto, che per la città murata riguarda l’area verde del Parco Fiumicello, è stato finanziato con un intervento da parte della Fondazione di 49.972, 17 euro, il massimo finanziabile. L’intervento generale pensato dal Comune prevede una spesa di 62.594 euro, dunque la quota di cofinanziamento messa a disposizione dal Comune sarà di poco meno di 13 mila euro.

Il Parco Fiumicello era già stato interessato negli anni scorsi da importanti interventi sulla aree-gioco e sull’arredo urbano. Tuttavia, considerata la vastità degli spazi, sono stati previsti altri interventi per migliorarne la fruizione. Con questa serie di nuovi interventi viene allargata l’area per il gioco, si installano nuove attrezzature e panchine e si mette mano alla pavimentazione. Viene inoltre realizzato un nuovo impianto di illuminazione e si rinnoverà la segnaletica. Spazio poi a opere di piantumazione, privilegiando la scelta di piante autoctone a crescita rapida. Conferma il sindaco Loredana Borghesan: «Finalmente anche su questo versante diamo una risposta concreta a un bisogno crescente. L’importante contributo che la Fondazione Cariparo ha stanziato è ancor più apprezzabile nell’ottica di valorizzare un luogo diventato strategico sia in ottica ambientale, sia in ottica ludico-ricreativa. Per Montagnana si tratta di un polmone verde, caro ai grandi e ai piccoli, ad anziani e bambini e a quanti amano fare sport all’aria aperta». (n.c.)


Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi