Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Barbierato chiede il 1° Roc «Roma ci risponderà a giorni»

ABANO TERME. «Siamo stati a Roma per parlare dell’acquisizione dell’ex caserma Primo Roc di Giarre e mi attendo entro l’inizio di marzo qualche risposta concreta». A svelarlo è il sindaco di Abano...

ABANO TERME. «Siamo stati a Roma per parlare dell’acquisizione dell’ex caserma Primo Roc di Giarre e mi attendo entro l’inizio di marzo qualche risposta concreta». A svelarlo è il sindaco di Abano Federico Barbierato che ha chiesto al Demanio di cedere la caserma, al momento è nelle disponibilità della Prefettura di Padova. «Capiremo se il Demanio avrà interesse a cedere il bene e in che forma» annota il primo cittadino di Abano, «tutto ora è nelle mani del Ministero della Difesa e del Dema ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

ABANO TERME. «Siamo stati a Roma per parlare dell’acquisizione dell’ex caserma Primo Roc di Giarre e mi attendo entro l’inizio di marzo qualche risposta concreta». A svelarlo è il sindaco di Abano Federico Barbierato che ha chiesto al Demanio di cedere la caserma, al momento è nelle disponibilità della Prefettura di Padova. «Capiremo se il Demanio avrà interesse a cedere il bene e in che forma» annota il primo cittadino di Abano, «tutto ora è nelle mani del Ministero della Difesa e del Demanio che dovranno decidere se ridare ad Abano la caserma». Il complesso era stato acquisito nel 2015 dall’allora sindaco Luca Claudio con un accordo stipulato con il Demanio e il ministero della Difesa in cambio di una nuova caserma dei carabinieri. Il Primo Roc è tornato nell’agosto 2016 al Demanio, con l’ex commissario straordinario Pasquale Aversa che l’ha messo nelle disponibilità della Prefettura. Sempre nel 2016 sembrava che la caserma potesse diventare un hub per i profughi, ipotesi tramontata.«“Grazie ai nostri agganci a Roma, in particolare con l’onorevole Vanessa Camani, abbiamo messo le mani avanti. Puntiamo a fare del Primo Roc una grande cittadella, non solo della sicurezza» chiude Barbierato. (f. fr.)