Il commovente ricordo dell’eroico “Sasà”

Il sub della polizia Rosario Sanarico morì due anni fa durante un’immersione nel Brenta alla ricerca del corpo di Isabella Noventa