Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Rubate negli impianti sportivi attrezzature per 9 mila euro

STANGHELLA. È veramente pesante il danno subito dalla Polisportiva Rugby Stanghella, società che gestisce gli impianti sportivi di via Concetto Marchesi. Nella notte tra sabato e domenica qualcuno...

STANGHELLA. È veramente pesante il danno subito dalla Polisportiva Rugby Stanghella, società che gestisce gli impianti sportivi di via Concetto Marchesi. Nella notte tra sabato e domenica qualcuno si è introdotto nella club house della società razziando apparecchi elettronici e materiale sportivo per un valore di ben 9 mila euro. Dalla sede e dai magazzini della Polisportiva sono spariti un televisore, dei proiettori, alcune PlayStation e attrezzi sportivi: materiale, questo, utilizzato sop ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

STANGHELLA. È veramente pesante il danno subito dalla Polisportiva Rugby Stanghella, società che gestisce gli impianti sportivi di via Concetto Marchesi. Nella notte tra sabato e domenica qualcuno si è introdotto nella club house della società razziando apparecchi elettronici e materiale sportivo per un valore di ben 9 mila euro. Dalla sede e dai magazzini della Polisportiva sono spariti un televisore, dei proiettori, alcune PlayStation e attrezzi sportivi: materiale, questo, utilizzato soprattutto dai ragazzini che partecipano alle attività proposte dalla società. Per entrare nella struttura i ladri hanno forzato una finestra e due porte, causando seri danni anche ai serramenti. Commenta amaramente Manilo Sarto della Polisportiva: «È l’ennesimo furto che siamo costretti a subire in poco tempo. Lo scorso dicembre, giusto per citarne uno, sono stati ripuliti gli spogliatoi della squadra amatoriale ed erano spariti numerosi cellulari e portafogli. È estremamente fastidioso, sia per il danno economico sia perché questa azione danneggia soprattutto i bambini che vengono qui per giocare e divertirsi». (n. c.)