Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Pulisce la grondaia e cade da 4 metri: grave

BARBONA. Sale su un’impalcatura per dare una mano al fratello a pulire le grondaie, ma perde l’equilibrio e cade rovinosamente per terra, finendo all’ospedale in codice rosso. Poteva avere...

BARBONA. Sale su un’impalcatura per dare una mano al fratello a pulire le grondaie, ma perde l’equilibrio e cade rovinosamente per terra, finendo all’ospedale in codice rosso. Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente che è accaduto martedì pomeriggio a Barbona. Sfortunato protagonista un cinquantasettenne che vive nella provincia di Rovigo. L’episodio si è verificato attorno alle 17. L’uomo aveva raggiunto il fratello in via Guglielmo Marconi: doveva aiutarlo a pulire le grondaie ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

BARBONA. Sale su un’impalcatura per dare una mano al fratello a pulire le grondaie, ma perde l’equilibrio e cade rovinosamente per terra, finendo all’ospedale in codice rosso. Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente che è accaduto martedì pomeriggio a Barbona. Sfortunato protagonista un cinquantasettenne che vive nella provincia di Rovigo. L’episodio si è verificato attorno alle 17. L’uomo aveva raggiunto il fratello in via Guglielmo Marconi: doveva aiutarlo a pulire le grondaie della sua abitazione. Salito sull’impalcatura, stava rimuovendo dalle lamiere foglie e detriti quando tutto a un tratto, sembra a causa di un movimento incauto, ha perso l’equilibrio. L’uomo non è riuscito a trovare un appiglio per reggersi in piedi ed è precipitato da un’altezza di quattro metri: l’impatto con il suolo è stato violento. In via Marconi è arrivata un’ambulanza dell’ospedale di Rovigo. Il personale del 118 ha preso in cura l’uomo, che non ha mai perso conoscenza e l’ha trasportato in codice rosso al pronto soccorso del capoluogo polesano, dove è stato trattenuto: non è in pericolo di vita. Sul posto sono giunti i carabinieri di Solesino, che hanno effettuato i rilievi di rito. (d.p.)