Pulizie carenti e pneumatici lisci «Ecco l’austerity di Busitalia»

C’è stato un tempo, neppure troppo lontano, in cui gli autisti di Busitalia potevano contare su un kit personale per la pulizia dello “strumento di guida”, ossia del volante, e della propria...

C’è stato un tempo, neppure troppo lontano, in cui gli autisti di Busitalia potevano contare su un kit personale per la pulizia dello “strumento di guida”, ossia del volante, e della propria postazione. Lo ritiravano al mattino in portineria, prima di entrare in servizio, e lo riconsegnavano a fine turno. Poi è arrivato il tempo dell’austerity, gli stracci sono spariti - non senza un’incredulità diffusa - e sono stati sostituiti da carta per uso domestico/industriale, identica a quella che si usa nelle officine meccaniche o che per le pulizie. Infine, ed è novità di pochi giorni fa, anche la carta non c’è più. Gli autisti che hanno proprio la fissa del volante pulito, possono portarsela da casa. Oppure devono farne a meno e impugnare il volante così come lo trovano, tenendosi il cruscotto impolverato o sporco. «Le condizioni igieniche del lavoro sono scese sotto il limite della decenza», denunciano gli autisti. «La pulizia salta ogni giorno e ci troviamo a stringere volanti luridi, per i più disparati motivi. Il primo dei quali, però, è sempre lo stesso: l’azienda sta risparmiando su tutto e a farne le spese sono i dipendenti e chi va a fare servizio a contatto con la gente».

Non è nuova, ma non per questo può essere considerata meno allarmante, la condizione di molti pneumatici degli autobus della flotta Busitalia. La condizione delle ruote è già stata denunciata più volte dagli autisti. Negli ultimi giorni un’altra ondata di segnalazioni è giunta ai sindacati. Girare con pneumatici lisci, soprattutto se le strade tendono a ghiacciarsi, rende ancora più stressante il lavoro degli autisti.(cric)

Video del giorno

Yemen, per la prima volta speleologi si calando sul fondo del "Pozzo dell'Inferno" per oltre 110 metri

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi