«Quattro operazioni sbagliate, chiedo giustizia per mio figlio»

Erik è nato con una cardiopatia congenita, il papà accusa: «A Padova è stato cavia di un nuovo materiale senza che fossimo informati dei rischi. A Roma l’hanno salvato, ma l’ospedale non ammette l’errore»

Composta di pesche, vaniglia e lavanda

Casa di Vita