Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Inquinamento e secca fanno strage di carpe nel Fossetta

CONSELVE. Inquietante moria di pesci lungo lo scolo Fossetta, che attraversa Conselve e Terrassa Padovana. In questi giorni diversi residenti hanno notato il fenomeno e c’è stato anche chi lo ha...

CONSELVE. Inquietante moria di pesci lungo lo scolo Fossetta, che attraversa Conselve e Terrassa Padovana. In questi giorni diversi residenti hanno notato il fenomeno e c’è stato anche chi lo ha segnalato a Provincia, Comuni e Consorzio di Bonifica, chiedendo un intervento immediato. «La moria di pesci», afferma Paolo Bruscagin, «ha riguardato soprattutto ciprinidi, in particolare numerose carpe di notevoli dimensioni, almeno una cinquantina di esemplari dai 4 ai 6 chilogrammi, e migliaia d ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CONSELVE. Inquietante moria di pesci lungo lo scolo Fossetta, che attraversa Conselve e Terrassa Padovana. In questi giorni diversi residenti hanno notato il fenomeno e c’è stato anche chi lo ha segnalato a Provincia, Comuni e Consorzio di Bonifica, chiedendo un intervento immediato. «La moria di pesci», afferma Paolo Bruscagin, «ha riguardato soprattutto ciprinidi, in particolare numerose carpe di notevoli dimensioni, almeno una cinquantina di esemplari dai 4 ai 6 chilogrammi, e migliaia di pesci di piccola taglia. La moria è concentrata in un punto preciso in quanto il canale si trova in uno grave stato di “secca invernale” che si ripresenta purtroppo ogni anno. Così i pesci superstiti si concentrano nelle poche pozze che rimangono nel canale. Nel primo pomeriggio di ieri il Consorzio di Bonifica Adige Euganeo ha alzato una paratoia per aumentare il livello dell’acqua ma ormai il danno era fatto». Bruscagin chiede di individuare le cause del danno ambientale e invita i comuni di Conselve e di Terrassa Padovana a «intervenire per arginare e sanzionare quanti continuano a sversare massicciamente acque nere derivanti da uso domestico e industriale negli scoli affluenti del Fossetta». (n. s.)