In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Cade nella canaletta e annega, trovato il giorno dopo

San Pietro Viminario, perde l'equilibrio con la bici: aveva la pizza in mano

di Davide Permunian
1 minuto di lettura
La bicicletta dell'uomo 

SAN PIETRO VIMINARIO. Alle 12.20 di giovedì, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Bragaleo a San Pietro Viminario per il recupero del corpo senza vita di un uomo, caduto con la bicicletta in un canale d’irrigazione, adiacente alla strada.

 

La squadra di Abano Terme intervenuta anche con un gommone, ha recuperato il corpo della persona annegata nel canale. Sembrerebbe, da una prima ricostruzione, che il 55 enne abitante a poche centinaia di metri dal luogo dell’incidente, stesse rientrando a casa, dopo aver comperato una pizza e abbia perso l’equilibrio finendo nel corso d'acqua.

 

Ad accorgersi alcuni passanti che hanno notato il corpo dell’uomo senza vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’incidente. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore.

I commenti dei lettori