«Gli hub di Bagnoli e Cona vanno chiusi»

BAGNOLI. «Centri migranti di Bagnoli e Cona da chiudere al più presto». Passa in Consiglio regionale la mozione di Sergio Berlato (FdI) sul caso dei 2 hub nei quali sono ospitati oltre 2mila...

BAGNOLI. «Centri migranti di Bagnoli e Cona da chiudere al più presto». Passa in Consiglio regionale la mozione di Sergio Berlato (FdI) sul caso dei 2 hub nei quali sono ospitati oltre 2mila richiedenti asilo. Il Consiglio ha approvato a maggioranza (36 i voti favorevoli) il documento con cui si chiede al Governo di mettere fine a questa forma di concentrazione di stranieri. «Si ascolti il grido dei sindaci», afferma Berlato, «che da mesi a più riprese fanno appello al ministro dell'Interno per porre fine ad una situazione insostenibile. Amministratori locali e cittadini sono esasperati per una tensione sociale crescente che ha stravolto 3 comunità. Quello che sta avvenendo in questa zona è l'emblema di una gestione deleteria e fallimentare dei flussi migratori e di una politica dell'immigrazione che è diventata un business senza scrupoli dove la dignità umana è messa in secondo piano e la sicurezza dei cittadini neanche considerata». Soddisfazione dal sindaco di Agna Gianluca Piva, anch'egli di Fratelli d'Italia. «La Regione si impegna politicamente per la chiusura dei due hub che dovevano essere provvisori. Ringrazio Berlato, sempre in prima linea con noi». (n.s.)

Video del giorno

Tonga, case a pezzi e auto accartocciate tra le palme: il video del ministro del Commercio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi