Bitonci: «Spostare le cucine popolari»

L’ex sindaco di Padova propone anche di schedare i frequentatori. Giordani: «Solo slogan, la città dopo di lui è meno sicura»