Genitori con figli educati, sconto assicurato al ristorante di Padova

L’iniziativa di Antonio Ferrari, gestore dell’enoteca di via Umberto I: «Purtroppo non capita spesso»

PADOVA. “Sconto bimbi educati”, meno 13 euro dal conto totale. «Lo faccio per premiare i bravi genitori e vi garantisco che non capita spesso». Parola di Antonio Ferrari, gestore dell’enoteca di via Umberto I.

Con grande soddisfazione ieri ha pubblicato sulla sua pagina Facebook lo scontrino battuto a una comitiva di 10 persone giunta a pranzo nel suo locale. Quattro adulti e sei bambini.

Padova. Sconto bimbi educati al ristorante

Già si preparava alla confusione bestiale che sono in grado di creare le piccole pesti fuori di casa. E invece no. Sono rimasti lì con i genitori. Composti. Educati. Zero capricci.

«Una gioia vederli» ammette Ferrari, dal suo osservatorio privilegiato che è il bancone. «Da quando abbiamo iniziato a tenere aperto la domenica a pranzo il problema dei bambini maleducati è emerso in tutta la sua gravità» spiega il gestore.

«Corrono dappertutto, buttano a terra il pane, ti vengono addosso mentre fai lo slalom tra i tavoli con le portate. Spesso è veramente difficile lavorare in queste condizioni».

Ieri, invece, è filato tutto liscio. La prestazione maiuscola è incorniciata nello scontrino da 262 euro, cifra raggiunta degustando vini e eccellenze gastronomiche. Tredici euro di sconto che abbattono quasi totalmente i coperti.

«Sono consapevole del fatto che è difficile fare i genitori. Non si può dire sempre di no e crescere i figli a suon di divieti, però quando si sta in mezzo ad altra gente bisogna anche insegnare il rispetto. Per questo ho deciso di fare lo sconto del 5% a chi riesce a tenere buoni i propri figli. Ripeto, è un premio ai genitori bravi».

L’enoteca Ferrari è uno dei locali più conosciuti del centro storico cittadino. Prodotti ricercati, clientela selezionata. Nasce come enoteca serale, buona per aperitivi e cene. Da qualche mese però i titolari hanno deciso di aprire anche domenica a pranzo.

E chiaramente la clientela cambia radicalmente rispetto a quella della sera. Perché ci sono tante famiglie. E bambini. Tutti avvisati.(e.fer.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi