Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Primo bilancio dell’Unione Pratiarcati con Maserà

Approda oggi al Consiglio dell'Unione Pratiarcati il primo bilancio dall'ingresso del Comune di Maserà insieme ad Albignasego e Casalserugo. Questa prima fase non ha comunque suscitato grandi...

Approda oggi al Consiglio dell'Unione Pratiarcati il primo bilancio dall'ingresso del Comune di Maserà insieme ad Albignasego e Casalserugo. Questa prima fase non ha comunque suscitato grandi entusiasmi a Maserà. Anzi è proprio il vicesindaco Gabriele Volponi, che siede anche nel consiglio dell'Unione, ad esprimere alcune riserve e ad augurarsi che vi possa essere un inversione di rotta. «Mi auguro, sperando di non sbagliarmi» afferma Volponi «che questo trimestre sia stato di rodaggio, perc ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Approda oggi al Consiglio dell'Unione Pratiarcati il primo bilancio dall'ingresso del Comune di Maserà insieme ad Albignasego e Casalserugo. Questa prima fase non ha comunque suscitato grandi entusiasmi a Maserà. Anzi è proprio il vicesindaco Gabriele Volponi, che siede anche nel consiglio dell'Unione, ad esprimere alcune riserve e ad augurarsi che vi possa essere un inversione di rotta. «Mi auguro, sperando di non sbagliarmi» afferma Volponi «che questo trimestre sia stato di rodaggio, perché finora non ho percepito il miglioramento dei servizi che ci si aspettava. Anzi ho notato come la convenzione precedente costasse di meno rispetto a quanto spendiamo ora con l'Unione. Ma sono fiducioso per il 2017, a partire dalle prospettive di un buon servizio di sicurezza e sorveglianza stradale da parte della polizia municipale, oltre che di uno slancio dei servizi assegnati all'Unione. Ricordo che tre Comuni devono avere pari servizi svolti, in quantità e qualità. Mi aspetto si possano raggiungere i miglioramenti prefissati  e le economie gestionali che il nostro Consiglio comunale si aspettava votando all'unanimità l'ingresso nell'Unione».

Nicola Stievano