“Dog spritz” per accontentare gli amici a 4 zampe dei clienti

CAMPOSAMPIERO. Si è inventato il "dog spritz" gratuito per accontentare anche gli amici cani, clienti speciali. Valerio Paggiaro titolare del bar "La Rocca Caffè" in piazza Castello ha deciso di...

CAMPOSAMPIERO. Si è inventato il "dog spritz" gratuito per accontentare anche gli amici cani, clienti speciali. Valerio Paggiaro titolare del bar "La Rocca Caffè" in piazza Castello ha deciso di aggiungere alle ordinazioni dei clienti, umani, un surplus gratuito per i cani. «Spesso i clienti arrivano con il cane e quindi ho pensato di accontentare anche lui. Alcuni però lasciavano la ciotola in parte o anche sopra il tavolino», spiega Paggiaro. Così il barista si è inventato una ciotola con manico e con tanto di cartello che inviata gli avventori a chiedere all'interno (gratuitamente) l'acqua per il proprio cane. «In questo modo l'acqua è sempre fresca e pulita e posso tenere la ciotola sempre a portata di mano, pronta per il cliente successivo». Ovviamente Valerio Paggiaro serve acqua ai cani e non spritz alcolico, «ma ho pensato di chiamare "dog spritz" questa mia semplice idea perché anche i cani hanno diritto di dissetarsi al bar, in condizioni di comodità e igiene, insieme ai loro padroni».

E l'idea ha subito riscosso apprezzamenti e successo tra i clienti, cani e umani, considerato il prolungarsi anomalo della stagione estiva in queste settimane. Dog-spritz da cani, allra Rocca. (fra.z.)

Video del giorno

Quirinale, ecco cosa diceva Elisabetta Casellati nel 2011 su Berlusconi e il caso Ruby

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi