Una nuova app per arredare l’hanno creata 4 padovani

“Vedere” i mobili posizionati nel proprio soggiorno o nella propria camera da letto ancor prima di acquistarli: un’operazione possibile grazie a una nuova app sviluppata dalla startup padovana...

“Vedere” i mobili posizionati nel proprio soggiorno o nella propria camera da letto ancor prima di acquistarli: un’operazione possibile grazie a una nuova app sviluppata dalla startup padovana Airlapp e presentata a Casa su Misura, in Fiera a Padova fino a domenica prossima. Grazie alle tecnologie della realtà aumentata, inquadrando la stanza “prescelta” con un semplice smartphone o un tablet si può vedere il mobile presente in catalogo come se fosse già montato: un passaggio che dura il tempo di qualche secondo, decisamente meno “oneroso” rispetto ai tradizionali rendering. La start up padovana che ha sviluppato questa importante tecnologia - presente al padiglione 8 - è stata fondata di recente da quattro giovani padovani laureati in Informatica, di età compresa fra i 25 e i 28 anni, che già da alcuni anni lavoravano a questo ambizioso progetto. Oltre alla app dedicata all’arredamento, la startup ha sviluppato applicazioni per il settore dell’edilizia, dell’editoria, dell’architettura, dello sport. E le start up torneranno di nuovo protagoniste da giovedì a sabato a Illuminotronica la fiera italiana dedicata alle nuove tecnologie e alle soluzioni “smart” per l’illuminazione a Led, la domotica e la sicurezza.

Lattuga al forno con alici e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi