In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Bici, da stasera il centro riaperto alle due ruote

Bitonci: "E' una sperimentazione, non abbiamo ancora deciso". Arriva anche un maxi-parcheggio per le moto in piazza delle Erbe

1 minuto di lettura

PADOVA. Da giovedì sera le bici potranno tornare a correre nel centro di Padova anche dopo le 21, quando entra in vigore la zona pedonale decisa dal sindaco per l'area delle piazza (dalle 16 nel fine settimane). E' la decisione del primo cittadino Massimo Bitonci che ha firmato l'ordinanza che modifica le regole della viabilità nel comparto piazze.

Tante erano state le proteste contro questo divieto esteso alla bici oltre che a scooter e auto. In realtà per il sindaco non si tratta di una marcia indietro ma di una sperimentazione: "Abbiamo sempre detto che stiamo facendo delle prove. Abbiamo fatto una settimana senza bici e adesso faremo un'altra settimana con le bici. Poi decidere e probabilmente il provvedimento finale sarà una via di mezzo", ha spiegato.

Bitonci: "E' una sperimentazione, le proteste non servono"

"Tutto è nato perché non vogliamo le piazze deturpate dalle auto", ha spiegato. Il divieto è esteso anche alle moto ma il primo cittadino ha promesso che verrà realizzato un grande parcheggio per le moto proprio in piazza delle Erbe, così da poter consentire ai centauri di lasciare tranquillamente il proprio mezzo praticamente in centro. 

La decisione di riaprire alle bici è stata preceduta da un incontro tra il sindaco, la vicesindaco con delega al commercio Eleonora Mosco (esponente di Forza Italia che era fortemente critica rispetto al provvedimento) e il rappresentante dei commercianti di Sottoilsalone Paolo Martin. 

I commenti dei lettori